Un finale scoppiettante quello che arriva per PhEST – festival internazionale di fotografia e arte in corso a Monopoli dai primi di settembre. Visto il grandissimo successo di pubblico registrato e le numerose richieste arrivate all’organizzazione, l’associazione PhEST ha deciso di prorogare di qualche giorno l’apertura delle mostre, che non chiuderanno più il 1° novembre, come precedentemente annunciato, ma rimarranno aperte fino a domenica 5 novembre, offrendo ai suoi visitatori anche una densa programmazione di appuntamenti che arricchirà ancora di più l’offerta per il pubblico.

Sabato 28 ottobre a Palazzo Palmieri c’è il quarto concerto di uno dei quattro vincitori della call Music for PhEST. Sul palco gli STAIN, progetto alternative rock nato a Bari nel 2016. La band si forma tra i banchi di scuola e dopo i primi mesi passati a suonare cover, alla continua ricerca di una propria identità, sente l’esigenza di voler esprimersi attraverso brani inediti.

Domenica 29 ottobre è in programma una nuova visita guidata con l’artista Noemi Comi, autrice della mostra Lupus Hominarius, progetto con cui nel 2023 è stata inserita tra i vincitori nella categoria Creative dei Sony World Photography Awards e del New Post Photography Award. Classe 1986, Noemi Comi è nata a Catanzaro ed è un’artista visiva e fotografa concettuale. Per partecipare alla visita guidata i visitatori interessati devono presentarsi alla biglietteria di Palazzo Palmieri 15 minuti prima dell’orario di programmazione della visita (quindi alle 17.45). Da qui saranno poi accompagnati a Casa Santa, dove è allestita la mostra di Noemi Comi. La partecipazione è aperta a tutti, non ci sono limiti di posti e non è necessario prenotarsi. Per partecipare è sufficiente essere in possesso di un biglietto di ingresso alle mostre ancora valido.

Il 31 ottobre a PhEST è Gialloween: nel giorno di Halloween, tutti i visitatori che si presenteranno all’ingresso vestiti di giallo avranno diritto a una riduzione sul biglietto di ingresso (6 euro per tutti, 4 euro per i residenti di Monopoli).

Nelle giornate 1, 4 e 5 novembre le mostre non chiudono mai e saranno aperte in orario continuato dalle ore 10 alle ore 21.

Il penultimo giorno di Phest, sabato 4 novembre, si va a ritmo della musica dei vincitori della call “Music for PhEST”, organizzata da PhEST – Festival internazionale di fotografia e arte insieme a Radio Norba, in collaborazione con Dirockato e Viva Festival. Il vincitore assoluto del contest, che sarà decretato nei prossimi giorni, riceverà il “Premio Radio Norba”, ovvero un’intervista in diretta per farsi conoscere dal pubblico radiofonico, e ancora il Premio Final Concert @PhEST 2023, ovvero la possibilità di esibirsi live il giorno 4 novembre alle 20 appunto, a Palazzo Palmieri con diretta streaming sui canali di PhEST, e infine il premio Torre Coccaro: una giornata nel centro benessere e un pernottamento nella prestigiosa masseria pugliese.

Domenica 5 novembre alle 18 i visitatori potranno partecipare all’ultima visita guidatadell’edizione, con il fotografo Glauco Canalis e il suo lavoro The Darker the Night, the Brighter the Stars, progetto a lungo termine che esplora la cultura giovanile nel quartiere Torretta di Napoli, esposto al piano nobile di Palazzo Palmieri. Appuntamento come al solito alla biglietteria del palazzo alle 17.45. La partecipazione è aperta a tutti, non ci sono limiti di posti e non è necessario prenotarsi. Per partecipare è sufficiente essere in possesso di un biglietto di ingresso alle mostre ancora valido.

A chiudere in bellezza, sempre il 5 novembre dalle ore 20, dj set per salutare l’ottava edizione e darsi appuntamento all’anno prossimo.

Potrebbe interessarti...

Prospero Young Nuova edizione del festival di cultura e letteratura, per celebrare l’anniversario della riapertura della Biblioteca “Prospero Rendella”. Programma in corso di definizione.
“Alba di Note” con Stefano Di Battista... Il bagno all’alba del primo settembre è una tradizione secolare che si compie al sorgere del sole. Molto diffuso in Puglia, questo rituale collettivo che funge da buon auspicio per l’autunno e l’inverno, a Monopoli si svolge sulla spiaggia della Porta Vecchia.  Un rituale legato alla simbologia della purificazione della mente e del corpo che da qua...
Stefano Bollani in concerto al Radar domenica 19 d... L’Associazione Culturale Il Tassello Mancante è lieta di annunciare il prossimo attesissimo evento. Con il patrocinio del Comune di Monopoli il 19 dicembre 2021 alle ore 20:30, presso il Teatro Radar, si terrà il concerto PIANO VARIATIONS ON JESUS CHRIST SUPERSTAR dell’artista Stefano Bollani. Compositore, pianista e cantante, Bollani all’età d...
Ritratti Festival 2021: Risuona la città! Monopoli risuona con il Ritratti Festival 2021, XVII edizione, che dal 1° al 5 agosto ha in calendario la seconda parte di programmazione, con la novità della sezione denominata «Cineritratti». La manifestazione diretta da Massimo Felici e Antonia Valente riprende, infatti, con un ritorno all’era del cinema muto, le gag di Buster Keaton e la sonori...