Per coloro che non hanno ancora avuto l’opportunità di vedere l’interessante e bellissima puntata di “Sereno Variabile”, andata in onda il 31 luglio 2016, su RAI 2. Il conduttore, Osvaldo Bevilacqua, ha visitato la città di Monopoli e presentato le sue proposte turistiche, i suoi monumenti, le spiagge, le attrattive, le tradizioni e i sapori locali.

Nel corso della lunga ed interessante puntata tante le straordinarie immagini registrate anche sulle campagne locali, che hanno messo in luce alcune masserie fortificate di significativa importanza storica ed architettonica. Tutto ciò evidenziando le nuove formule di ospitalità rurale. Tra le altre attrattive, di forte appeal turistico, segnalate quelle degli insediamenti rupestri e delle ville nobiliari sempre presenti soprattutto nell’agro. La puntata è stata realizzata anche con la fattiva collaborazione di Eustachio Cazzorla.

Potrebbe interessarti...

Via alla 43esima stagione di Amici della Musica &#... Via alla 43esima stagione concertistica dell'Associazione "Amici della Musica Orazio Fiume" di Monopoli, storica realtà che anima le stagioni culturali della città. Quello 2022/2023 è un calendario ricco di appuntamenti con serate evento insieme a Tullio De Piscopo Quintet, Tony Esposito Quintet, Sherrita Duran Gospel Show, Rosalia De Souza Quin...
La Festa e la fiera di S. Lucia Anche quest'anno si rinnovano i festeggiamenti in onore di Santa Lucia presso la chiesetta di via Cavour.  Il Triduo di preparazione si terrà dal 10 al 12 dicembre 2016 con la recita del Santo Rosario, alle ore 16.45 seguita dalla celebrazione eucaristica alle ore 17.30. Una ricorrenza dell'agenda della tradizione locale che rappresenta un bene imm...
Spring Lights Festival Videomapping, eventi e animazione alla muraglia di Portavecchia e Corso Pintor Mameli, a cura del Comune di Monopoli con la ditta "Full Service" di Luigi Nardelli.
Chiesa dello Spirito Santo, il programma delle ape... La cripta dello Spirito Santo è uno dei luoghi imperdibili di Monopoli. Si tratta di uno straordinario esempio di architettura rupestre ipogeica che testimonia l’abilità nell’intaglio delle maestranze locali, esperte nel lavoro delle cave. L’epoca della sua costruzione è dubbia e potrebbe essere collocata intorno al XII-XIII secolo d.C.: nonostante...