Chiusura anticipata alle ore 14 nei giorni festivi. Sospeso il pagamento delle aree blu

Con Ordinanza n. 160 del 16 marzo 2021, il Sindaco di Monopoli, Angelo Annese, ha disposto ulteriori misure in relazione all’urgente necessità di prevenire assembramenti di persone, nell’ambito dell’emergenza sanitaria di contenimento della diffusione del contagio da virus covid-19 e di tutela della salute pubblica. L’ordinanza è valida dal 16 marzo al 27 marzo e comunque per tutta la durata della permanenza in zona rossa.

Sono sospese dalle ore 14.00 dei giorni festivi e alle 19.30 di tutti i giorni (e sino alle 05.00 del giorno successivo) le attività di vendita al dettaglio sia negli esercizi di vicinato, sia nelle medie strutture di vendita, ancorché ricompresi nei centri commerciali, nelle attività artigianali, ivi incluse quelle dei servizi resi alle persone, e ferme restando le chiusure nei giorni festivi e prefestivi di cui all’art 26 co. 2 DPCM 2 marzo 2021. Restano aperte fino all’orario di chiusura le attività che effettuano la vendita di combustibili per uso domestico e carburanti per autotrazione, articoli funerari, articoli medicali e ortopedici, farmacie e parafarmacie, giornali, valori bollati e tabacchi.

È consentito l’accesso all’interno degli esercizi commerciali e del mercato settimanale (con contingenza massima di 200 persone ogni ora) ad un solo componente per nucleo familiare, fatta eccezione per le persone che necessitano di accompagnamento e/o assistenza per la deambulazione sensibilmente ridotto e per i minori di 14 anni.

Infine, è sospeso il pagamento del ticket per la sosta nelle aree a pagamento.

La violazione dell’ordinanza, salvo che non costituisca più grave reato, è punibile ai sensi dell’art. 4 del D.L. 25 marzo 2020, n. 19 convertito in legge n.35/2020 (pagamento di una sanzione amministrativa da un minimo di euro 400 ad un massimo di euro 1.000). A carico dei trasgressori esercenti l’attività commerciale, l’Autorità competente potrà applicare la sanzione amministrativa della sospensione dell’attività da 3 a 15 giorni consecutivi.

Potrebbe interessarti...

Tornano le Giornate FAI di Primavera con la visita... Tornano le “Giornate Fai di Primavera”, visite guidate alla scoperta delle bellezze artistiche d’Italia. L'evento organizzato dal Fondo per l'Ambiente Italiano con il Patrocinio dell'Assessorato alla Cultura di Monopoli, in programma per sabato 25 e domenica 26 marzo, è giunto quest'anno alle 31esima edizione. Il sito scelto dal Fai a Monopoli p...
Turismo: a Monopoli nel 2022 incremento di oltre i... Nel 2022 nella provincia di Bari, prima nella classifica regionale per numerosità degli arrivi, si registra un incremento delle presenze (+8%). La Città di Monopoli è tra i cinque comuni che hanno fatto registrare gli incrementi maggiori, con oltre 10mila turisti in più rispetto al 2019 (Vieste, Ostuni, Monopoli, Ugento, Polignano e Gallipoli). È q...
Alba di note: il 1° settembre musica alla Porta Ve... Musica antica ed elettronica, canti del passato e suoni sintetici nel magico clima luminoso dell’aurora adriatica. Viaggia nel tempo e nello spazio l'Alba di Note in programma il primo settembre a Monopoli, nell’incantevole Cala Portavecchia, a partire dalle 6 del mattino con ingresso gratuito.   Si rinnova, dunque, l’appuntamento con l’iniz...
Proroga del PhEST fino al 1 novembre ’16 Dopo aver raggiunto oltre 10.000 visitatori, PhEST ringrazia e festeggia questo traguardo prolungando il festival fino al 1° novembre. Pertanto i visitatori avranno tempo fino al 1° novembre per scoprire le opere che hanno emozionato, incantato e fatto riflettere migliaia di visitatori Info su: www.phest.it/