Un evento di 3 giorni che offre performance esclusive, con artisti di spicco provenienti da tutta Europa: si terrà in Puglia, nel centro storico di Monopoli, nel weekend dal 27 al 29 maggio 2022: tre serate di concerti gratuiti. L’evento è un bellissimo esempio di partecipazione tra sostegno pubblico e crowdfunding.

Il Monopolele – Ukulele Mediterranean Fest è un evento di 3 giorni che offre performance esclusive, con artisti di spicco provenienti da tutta Europa: si terrà in Puglia, nel centro storico di Monopoli, nel weekend dal 27 al 29 maggio 2022.
A questo evento, unico nel suo genere, parteciperanno nomi di prestigio della scena europea – autentici virtuosi dell’ukulele, riconosciuti e apprezzati dalla comunità internazionale – che daranno vita a concerti e workshop: tre serate durante le quali si alterneranno sul palco una decina di artisti, sia italiani che stranieri. 

Monopolele è un concept che unisce diversi elementi e suggestioni: da un lato l’ukulele – un piccolo strumento a corda ottimo per approcciarsi alla musica con grande versatilità – dall’altro un Festival musicale nella bellissima cornice pugliese e un diverso modo di organizzare gli eventi musicali, nel rispetto dei musicisti e dei tecnici e del loro lavoro.

Il programma prevede tre concerti serali, tutti gratuiti, nella bellissima cornice di Piazza Palmieri e un concerto di musica classica, sabato pomeriggio, nella suggestiva  chiesa di San Pietro. Parade estemporanee per le vie della città vecchia “traineranno” il pubblico verso gli eventi principali. 

All’Info Point di Piazza Garibaldi, nei tre giorni dell’evento, tutti potranno provare un ukulele con lezioni gratuite per tutte le età. I musicisti più esperti avranno gli artisti come insegnanti di eccezione in sette workshops nella Sala delle Armi del Castello di Carlo V.

Il gran finale è previsto per domenica a partire dalle 16:  un open-mic per gli amatori che vorranno cimentarsi con la prova del palco, una sfilata conclusiva alle  19 e, alle 20.30, il grande concerto di chiusura, aperto dalla vincitrice del MonopoleleContest.

Programma completo e tutte le  informazioni: 

https://www.monopolele.com/

Il programma dei concerti:

Venerdì 27 maggio ore 20.30 – Piazza Palmieri

L’Escargot

Danilo Vignola

Calico

Sabato 28 maggio ore 18.00 – Chiesa di San Pietro

Sunset concert con Davide Donelli e Giovanni Albini

Sabato 28 maggio ore 20.30 – Piazza Palmieri

Chiara Venturini

Zip Pain

Ukulelezaza

Andy Eastwood

Domenica 29 maggio ore 20.30

Alex AllyFy (vincitrice del MonopoleleContest)

Valentina Gaia

Ukulollo Power Duo

Peter Moss

Potrebbe interessarti...

Festival Costa dei Trulli: è Irama il primo artist... È Irama il primo artista che ha ufficializzato la sua partecipazione alla quarta edizione di “Costa dei Trulli”, quest’anno in collaborazione con “Luce Music Festival”, il festival itinerante che coinvolge i nove comuni che, scegliendo di intraprendere un percorso comune di promozione e valorizzazione del territorio, hanno aderito all’omonimo proge...
“Ritratti” , rassegna musicale per ... Nell'ambito di "Vite rupestri - narrazioni dal passato" , progetto promosso dall'Amministrazione comunale sulla valorizzazione della cultura rupestre ( delegato alla Cultura e Assessorato al Turismo), organizzata e diretta artisticamente dall'Associazione Musicale "Euterpe", sino al 21 dicembre 2016, si terrà una prestigiosa rassegna musicale . ...
“Monopoli beach link”: al mare con treno più bus... Per l’estate 2021 raggiungere il mare di Monopoli è molto più semplice grazie al nuovo servizio Monopoli beach link garantito da Trenitalia in collaborazione con la società di trasporto Ati Miccolis-Lentini. Dal 15 giugno scorso un bus navetta collega la stazione Monopoli verso le spiagge del litorale fino a Capitolo e all’Acquapark di Egnatia. I ...
LA VIA FRANCIGENA COMPIE 20 ANNI: A MONOPOLI IL TI... LA STORIA - Era il 990 d.C. quando Sigerico di Canterbury, Arcivescovo di Canterbury, intraprese il suo lungo viaggio in 80 tappe dalla Gran Bretagna a San Pietro per rispondere all’investitura appena ricevuta dal Papa.  Quel lunghissimo itinerario transnazionale appena percorso, che fino a quel momento aveva rappresentato una delle più importan...