Manca pochissimo a Monopolele – Ukulele Mediterranean Fest, il più grande festival di ukulele d’Italia che, per il terzo anno consecutivo, porterà 40 artisti internazionali nelle location più suggestive di Monopoli. L’appuntamento con la musica da tutto il mondo è dal 30 maggio al 2 giugno.

Il festival è organizzato da Voltare Pagina ETS, organizzazione senza scopo di lucro e patrocinato dal Comune di Monopoli e PugliaSounds, il progetto della Regione Puglia a sostegno degli operatori e degli artisti pugliesi del settore musicale. Media Partner dell’evento RadioNorba.

Una quattro giorni con performance live, concerti, jam session e street parade, che coinvolgeranno artisti italiani e internazionali, residenti e turisti per animare i luoghi più iconici della città. Tutti gli eventi, tranne i workshop, sono gratuiti.

Si parte con l’open mic che, quest’anno, avrà doppio appuntamento: il 30 maggio dalle ore 15.30, durante l’incredibile festa in spiaggia al Porto Rosso (non ci sono più posti disponibili, ma è possibile inserirsi in lista d’attesa qui); e il 2 giugno dalle ore 14.00 presso la chiesa di San Pietro. Durante gli open mic, i partecipanti potranno esibirsi liberamente sul palco per 10 minuti.

Tanti i momenti di musica e divertimento. L’Ukulele Beach Party vedrà protagonisti Peter Moss, George Elmes, Feng E e Veeble: tra suoni dolci e irruenti nella migliore tradizione virtuosistica anglosassone, taiwanese, balcanica e jamaicana, la festa si scatenerà il 30 maggio a Porto Rosso, dalle 20.30. Al Porto Vecchio, invece, il 31 maggio dalle 18.15 il pubblico potrà godersi la magia del tramonto con Adriano Bono, il veterano della scena in levare Italiana e front-man dello spettacolo “The Reggae Circus”.

Non mancheranno gli Evening Concert di Piazza Palmieri: il 31 maggio,a partire dalle 20.30, si esibiranno sul palco Evan J De Silva, giovanissimo musicista la cui tecnica straordinaria farà viaggiare il pubblico in tutto il mondo; Victor Jofre, musicista e liutaio, il cui ukulele invita subito a muovere il corpo in danze suggestive ed esotiche, e infine il Sinfonico Honolulu, orchestra di undici ukulele tra suoni, odori e sapori di tre epoche pop con i loro successi, i ricordi, la magia. Il 1 giugno toccherà invece all’etno-rock multicolore dei Jedbalak, a cui seguirà il duo Cathy Fink & Marcy Marxer, vincitori del Grammy Awards che mescolano le più alte tradizioni folk degli States, tra bluegrass, hill country e incursioni anche nel jazz. Chiuderà la serata Aldrine Guerrero (Grammy Awards Winner), uno dei più grandi divulgatori ed esecutori di Ukulele. Infine il 2 giugno, dalle 20.15, a far ballare Piazza Palmieri ci penseranno P I S C O, ossia l’ukulele e la fisarmonica di Patrìcia Lestre e Sonia Sobral; il Trio Mandili, tre ragazze, tre voci e un panduri, strumento tricorde caucasico dal suono suggestivo; George Elmes e Peter Moss, due virtuosi che chiuderanno il Monopolele con un progetto realizzato appositamente per il festival. In questa giornata gli organizzatori del festival hanno riservato una sorpresa musicale per il pubblico del festival.

Ad arricchire il programma di questa terza edizione ci saranno due appuntamenti speciali. Il 1 giugno, dalle ore 18.00 al Teatro Radar, da non perdere il concerto di Giovanni Albani, il suo ukulele, realizzato dal liutaio Francesco Verginelli, dispensa suoni di rara bellezza. Altro appuntamento speciale è quello del 2 giugno nella chiesa di San Pietro con il progetto musicale “Organetto a cUkù”, che nasce dall’unione di due strumenti che fanno parte della tradizione popolare di due zone molto distanti tra loro: l’Organetto, presente nella tradizione popolare d’Italia e d’Europa, e l’Ukulele, lo strumento Hawaiano per eccellenza. Il gruppo proporrà un repertorio inedito di “Balfolk” per ukulele e organetto fatto di danze (circoli circassiani, scottish, mazurke, bourrée, rondeau, valzer…). Durante il Concerto a Ballo sarà presente Mina Morrelli del BiB Balfolk che insegnerà queste danze molto semplici e coinvolgenti anche a chi non le ha mai ballate.

WORKSHOP
Per chi sogna di imparare qualcosa di nuovo e innovativo dai grandi maestri dell’ukulele, Monopole organizza anche quest’anno i workshop, che vedranno protagonisti i musicisti di questa nuova edizione: Vincenzo Vona, George Elmes, Peter Moss, Feng E (31 maggio), Aldrine Guerrero, Vincenzo Gioia, Calico, Cathy Fink & Marcy Marxer, Davide Donelli (1 giugno), Patrìcia Lestre (P I S C O) e Francesco Verginelli (2 giugno). Il costo di partecipazione ai workshop è di 10 euro. È possibile scoprire i dettagli sui corsi e iscriversi a questo link: https://monopolele.com/workshops/?lang=it

Ma Monopolele pensa anche ai principianti in assoluto con le lezioni, totalmente gratuite, di Ukulele 101, in programma il 31 maggio dalle 16.00 e il 1 giugno dalle 11 nella chiesa di San Pietro. Non sarà necessario essere in possesso di un ukulele per partecipare. L’ultimo giorno, poi, una lezione sarà dedicata ai più piccoli: Ukulele for kids, appuntamento a Palazzo Palmieri alle ore 17.00.

La magia dell’ukulele si diffonderà tra le strade di Monopoli grazie all’Ukulele Parade. Ogni pomeriggio, dal 31 maggio al 2 giugno, una sfilata colorata e gioiosa partirà dalle location iconiche del festival e attraverserà il centro storico.

A concludere le giornate saranno le Jamming on the beach, in programma dalle 23.00 presso La Perla Nera (30 maggio) e il Caffè MezzoPieno (31 maggio – 1 e 2 giugno).

Tutti i dettagli sul programma sono disponibili sul sito ufficiale di Monopolele Fest: https://monopolele.com/programme 

Potrebbe interessarti...

Gli eventi a Monopoli delle Giornate Europee del P... L'Assessorato alla Cultura, in collaborazione con il Polo Liceale “G. Galilei – M. Curie”, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio (GEP) propone un itinerario di visita guidata denominato “Patrimonio inVita. Itinerario dei beni del patrimonio culturale immateriale della Città di Monopoli” che si svolgerà nel centro storico di Monopoli  p...
Infopoint: dal 28 maggio nuovi orari di apertura Da venerdì 28 maggio 2021 si ampliano gli orari di apertura degli infopoint turistici della Città di Monopoli. Lo comunica l’Assessore al Turismo, Cristian Iaia. L'info point di Largo Stazione sarà aperto tutti i giorni dalle 9:30 alle 12:30, mentre l'info point di Piazza Garibaldi n. 24, presso la Sala dei Pescatori, aprirà al pubblico, dal lun...
PhEST: apertura prorogata fino al 5 novembre Un finale scoppiettante quello che arriva per PhEST – festival internazionale di fotografia e arte in corso a Monopoli dai primi di settembre. Visto il grandissimo successo di pubblico registrato e le numerose richieste arrivate all’organizzazione, l’associazione PhEST ha deciso di prorogare di qualche giorno l’apertura delle mostre, che non chiude...
7 e 9 settembre, incontri tematici a chiusura di &... A chiusura della terza edizione della mostra foto-letteraria Scatti di poesia, in corso presso il Castello monopolitano a cura di Lino Angiuli e Giuseppe Pavone, sono programmati due incontri di approfondimento tematico: il primo, intitolato “Cronaca e mito” è fissato per mercoledì 7 settembre, alle ore 19.00, e prevede una conversazione di Vincenz...