Il 19 e il 20 Giugno la città di Monopoli accenderà i riflettori su uno degli angoli più suggestivi della città, LUMOS Luci d’Estate 2021 vedrà protagonisti la musica e l’arte, un evento di spiccata promozione turistica che in collaborazione con il Comune di Monopoli è stato ideato ed organizzato dalle associazioni OTM (Operatori del Turismo a Monopoli) e la Nuova Porta Vecchia, due associazioni rappresentanti il mondo delle attività produttive e turistiche della città.

Una manifestazione  che avrà come cornice un uno degli angoli più belli e suggestivi della città con l’obiettivo di diventare un appuntamento fisso che ogni anno scandisce l’apertura della stagione estiva.

La scelta del nome LUMOS trova le sue radici dal latino Lumen (luce) e dal suffisso os (avere), quella luce che speriamo possa riportarci ad una rapida ripartenza delle attività economiche  dopo il brusco e lungo blocco causato dalla emergenza sanitaria Covid 19.

Dal crepuscolo fino alla mezzanotte, spettacoli di luci e colori attraverso la proiezione sulle mura di cinta della città vecchia proprio a ridosso della spiaggia, della scritta Welcome To Monopoli, quale messaggio di benvenuto, accoglienza e vicinanza della città

Creazione sulla balconata che affaccia sullo specchio d’acqua una postazione fissa  rappresentata da un gozzo,  simbolo indiscusso di Monopoli e dei suoi abitanti che diventerà il set ideale per lo scatto del turismo fotografico per la foto ricordo del passaggio in città.

Una due giorni all’insegna della buona musica attraverso la collaborazione con il Conservatorio Nino Rota, e la presenza domenica del duo Soul Experience, e arte contemporanea all’interno del Fossato delle mura di Cinta con i giovani artisti dell’Accademia delle Belle Arti di Bari, altra collaborazione importante pensata per LUMOS, e un susseguirsi di altri artisti in mostra fino alla fine di agosto.

“Dopo il periodo buio che tutti abbiamo attraversato, e lo stop delle attività turistiche e non solo, ci è sembrato il modo giusto per segnare il passo,  ad un nuovo periodo di rinascita” queste le affermazioni dei presidenti Loredana Campanelli Presidente OTM e Presidente CNA Turismo Area Metropolitana di Bari , e Riccardo Tropiano, Presidente La Nuova Portavecchia.

Con il contributo Dell’Accademia delle Belle Arti di Bari e il Conservatorio Nino Rota di Monopoli

Potrebbe interessarti...

Disposte nuove limitazioni anticontagio: negozi ch... Disciplinato anche lo stazionamento, l’asporto e la consumazione di bevande alcoliche e superalcoliche Con Ordinanza n. 147 dell’11 marzo 2021, il Sindaco di Monopoli, Angelo Annese, ha disposto l’anticipazione dell’orario di chiusura dei negozi e il divieto di stazionamento, oltre ad ulteriori limitazioni all’asporto e alla somministrazione d...
Rendella d’Autore a novembre e a dicembre L'Assessore alla Cultura Rosanna Perricci e la Biblioteca civica “Prospero Rendella” comunicano che l'appuntamento con Rendella d'Autore, la rassegna letteraria della Biblioteca dedicata agli incontri con autori locali e nazionali, continua anche nei prossimi mesi di novembre e dicembre. Presentazione di libri - 16 novembre: Paolo Lepore e la...
Giornate Fai di Primavera: alla scoperta del Giard... Con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Monopoli, per sabato 26 e domenica 27 marzo 2022 si terranno anche in città le “Giornate Fai di Primavera”, visite guidate alla scoperta delle bellezze artistiche d’Italia. L'evento organizzato dal Fondo per l'Ambiente italiano è giunto quest'anno alle 30esima edizione. Il sito scelto da...
“Tutto cambia”, la stagione del Radar a cura di Te... Dieci titoli in programma fino ad aprile e la danza protagonista con Esplorare 2021 Dalle nuove produzioni di Teatri di Bari - con il debutto di Quanto Basta di Alessandro Piva, oltre a Un’ultima cosa di e con Concita De Gregorio e Il bacio della vedova con la regia di Teresa Ludovico - a spettacoli capaci di far ridere e riflettere: si intitola...