Manibus Festival Internazionale di Arte e Impresa, è un progetto innovativo che si fonda sul dialogo, la connessione e la contaminazione. Originale piattaforma internazionale di artigianato, mestieri, arte e cultura contemporanea, MANIBUS mette in connessione la capacità di costruire manufatti e lavorare i materiali propria di artigiani, aziende e industrie pugliesi, con la capacità di visione di artisti internazionali contemporanei.

Nell’affascinante teatro di una terra ricca di esperienze da tramandare, di tradizioni radicate e di una cultura del saper fare, Manibus porta mostre e incontri culturali nella Costa dei Trulli, tra Fasano e Monopoli.

Manibus Focus Week, cuore del Festival, si svolge dal 15 al 22 ottobre. L’intero arco del programma parte invece il 26 settembre per estendersi sino all’11 dicembre 2022.

Già entrato nel calendario dei Grandi Eventi della Regione Puglia, da cui è in parte finanziato, in collaborazione con le città di Fasano e Monopoli, per i prossimi quattro anni, MANIBUS prevede il coinvolgimento di strutture ricettive 5 stelle e 5 stelle lusso del territorio compreso tra Fasano e Monopoli e la collaborazione delle stesse amministrazioni comunali.

Con un programma ricco e variegato che fonda la sua progettualità nel dialogo tra maestria artigianale e capacità di visione propri dell’artista contemporaneo, il Festival avvia la sua programmazione il 26 settembre con MANIBUS Residenze d’Artista. In tale contesto quattro artisti, ospiti all’interno di prestigiose strutture ricettive, collaborano per tre settimane con altrettanti artigiani locali alla realizzazione di lavori che si traducono in corpi di pietra, elementi naturali tra leggerezza ed evanescenza, strutture di carta fatta a mano, lavori in ceramica, installazioni multidisciplinari e costruzioni ambientali di grandi dimensioni. Ciascuna opera è prodotta con tecniche e materiali diversi, retaggio di una terra di grande cultura artigiana e sapienza fabrile.  Il senso è quello di trasferirne l’essenza in opere d’arte inedite che rimangano permanentemente legate alla storia e al paesaggio del territorio pugliese.

Il 28 settembre le autorità locali e l’organizzazione di Manibus celebreranno gli artisti presso l’Istituto I.I.S.S. Gaetano Salvemini di Fasano.

Il 15 ottobre, data di apertura di Manibus Focus Week, inaugurano le mostre presso le ex-Casermette di Monopoli. Manibus doppia mostra personale di Maria Elisabetta Novello – “Si può provocare un incendio” e di Michele Spanghero “Si possono produrre scintille”. Sempre alle ex-Casermette i quattro artisti delle Residenze, Jordi NN, Gianni Moretti, Karen Macher Nesta ed Elena Redaelli, espongono i risultati della loro ricerca nella collettiva Manibus Group Show. Le mostre resteranno aperte sino all’11 dicembre.

L’autenticità della materia e il saper fare pugliese racconteranno come in Manibus l’arte entri nei mestieri e i mestieri nell’arte, e sabato 15 ottobre, i quattro artisti delle Residenze Jordi NN, Karen Macher Nesta, Gianni Moretti ed Elena Redaelli, esporranno presso l’ex deposito carburanti i risultati della loro ricerca e il prodotto della collaborazione con gli artigiani Valentina De Carolis (Ceramista), Giovanni Montanaro di Belfiore Marmi (Scalpellino), Mariantonietta Clotilde Palasciano (Cartaia) e Luciano Frezza (Imprenditore del legno), nella collettiva Manibus Group Show. Un appuntamento in cui si potrà osservare il risultato di capacità inespresse della materia trasformate in opere e oggetti di assoluta singolare preziosità. Apertura fino all’11 dicembre ogni venerdì, sabato e domenica dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 17 alle ore 20.

Contemporaneamente Manibus Focus Week offre il programma mattutino di MasterClass e la sessione pomeridiana di Lectiones Magistrales presso il Teatro Sociale di Fasano. Si tratta di approfondimenti condotti da eccellenze della cultura d’impresa nei campi di Arte, Impresa, Artigianato, Design e Stili di Vita.

Il Premio Manibus, un’opera di artigianato e design in edizione limitata, sarà assegnato ai relatori quale riconoscimento per l’eccellenza internazionale del loro operato.

Tale programma ricco di fare e di sapere è il segno distintivo di MANIBUS.

Evento di pubblico interesse che già nel nome identifica la sua essenza e che ha lo scopo di invitare in una terra da vivere e conoscere durante tutto l’anno; ogni stagione ne rappresenta e interpreta una peculiarità.

Manibus Festival Internazionale di Arte e Impresa, è l’occasione per tramandare oltre i confini regionali e nazionali la cultura e il sapere dell’artigianato e dell’industria pugliese, grazie alla contaminazione propositiva e avvincente con la creatività artistica contemporanea. Da questa preziosa relazione si afferma la consapevolezza che il saper fare è un patrimonio da preservare.

Direttore Artistico: Nicola Miulli
Curatore: Martina Cavallarin

In Collaborazione con:

Regione Puglia e Pugliapromozione
Puglia FESR-FSE 2014-2020
Città di Monopoli
Città di Fasano

Con il Patrocinio di:

Ministero della Cultura
Confindustria Puglia
Fondazione Treccani Cultura

In Partnership con:

Masseria Torre Maizza, a Rocco Forte Hotel
Talea Collection
Masseria San Giovanni – Epoca Collection
Masseria San Domenico
Countryhouse, Le Residenze
Fondazione Artistica Bambarone
Frezza legnami
Cereria Introna
Tecnoacciai

Potrebbe interessarti...

#prosperofest – gli appuntamenti 10/11/18 10:00 Biblioteca Rendella Beatrice Masini presenta il libro “TRILOGIA DELLE RAGAZZE” Dedicato ai ragazzi delle scuole secondarie inferiori   17:00 Centro storico ANDAR PER CRIPTE Visita guidata Info e prenotazioni 328 6175279 – 080 4140264   17:00 > 18,00 Visita guidata della Biblioteca INFO x gruppi in ...
Tosca al Teatro Radar con l’omaggio a Roberto Muro... L’Assessore alla Cultura, Rosanna Perricci, comunica che Tosca “Sto core mio. Notturno napoletano per Roberto Murolo” farà tappa al Teatro Radar di Monopoli giovedì 30 marzo 2023 alle ore 21 (apertura porte 20,30). L’evento è promosso dall'Associazione Culturale “Il Tassello Mancante” di Putignano in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura de...
Serena Brancale per lo spin off della Notte di San... Serena Brancale in "Je so' accussì". Lei è così, multiforme. E lo canta nel suo album più recente, «Je so’ accussì». Un progetto nel quale Serena Brancale ha voluto racchiudere tutto il suo universo artistico. Un ulteriore balzo in avanti per la talentuosa cantautrice e polistrumentista barese, attesa protagonista, alle ore 21 di mercoledì 10 agost...
4 SETTEMBRE – SARAH JANE MORRIS – MODERN JAZ... 4 SETTEMBRE – Piazza Vittorio Emanuele / FESTIVAL JAZZ “N” MONOPOLI SARAH JANE MORRIS – MODERN JAZZ EUROPEAN TOUR 2016 Tutte le serate di FESTIVAL JAZZ “N” MONOPOLI avranno una durata di circa 2 ore e 30 minuti, dalle ore  21.30 alle 00.00. ingresso libero. Sarah Jane Morris (Southampton, 21 marzo 1959) è una cantante e autrice britannica...