Il mese di Ottobre per PhEST ha in programma una serie di sorprese per il suo pubblico. Si comincia domenica 3 ottobre con la domenica dedicata ai monopolitani che possono visitare PhEST con un biglietto super ridotto a 3 euro.

Le quattro domeniche successive saranno invece in partnership con Gozzovigliando 2.0”, appuntamento promosso da GAL – Terra dei Trulli e di Barsento che coinvolge l’intero territorio del GAL in un grande evento volto alla promozione e valorizzazione dell’area costiera e della pesca in quanto sistema produttivo e patrimonio culturale nonché risorsa per lo sviluppo sostenibile dell’economia locale.

E in virtù di questa collaborazione gli ospiti dei tour sui gozzi di Gozzovigliando oltre a poter visitare le mostre in modo unico ed esclusivo dal mare, godranno di uno sconto sul biglietto della mostra, con accesso a 4 euro anziché 6 euro per le mostre allestite all’interno di Palazzo Palmieri e delle Chiese.

Per l’occasione sarà allestita anche una postazione per la vendita dei biglietti del PhEST al Porto Vecchio (adiacente alla postazione di Gozzovigliando 2.0) e chi si presenterà in biglietteria al Palazzo Palmieri con cartoline PhEST timbrate Gozzoviiando 2.0 avrà diritto allo sconto (ingresso a 4 euro).

“PhEST – festival internazionale di fotografia e arte è di casa a Monopoli ormai da sei anni. Sei edizioni sempre in crescendo, partendo dalla prima che vedeva esposte nove mostre per arrivare a quella in corso che ne conta ben 31, diffuse nel centro storico di questo splendido borgo. Con questo piccolo gesto di accoglienza, organizzato per la giornata di domenica 3 ottobre, con un ingresso ridottissimo a 3 euro riservato ai soli residenti, vogliamo invitare tutti i monopolitani a visitare PhEST, per coinvolgerli e farli sentire parte del progetto. E per ringraziarli tutti, uno per uno, per l’accoglienza che ogni anno ci riservano. Un’accoglienza fatta di piccoli gesti quotidiani: la battuta del barista che ci esorta alla resistenza, il sorriso incoraggiante di una signora seduta sulla sua seggiola in un vicolo, o il gesto premuroso di Pino, che ci porta la frutta a Palazzo Palmieri tra un allestimento e l’altro. Dunque, questo invito ai monopolitani a venire a vedere le mostre è innanzitutto un grazie!”, commentano in coro direttore artistico, project manager, curatrice fotografica e tutto lo staff di PhEST 2021.

“Due eccellenze della nostra offerta turistico-culturale si incontrano. Le domeniche del mese di ottobre saranno dedicate come ogni anno a Gozzovigliando che quest’anno si unisce a PhEST, rafforzando quella destagionalizzazione sulla quale la Città di Monopoli punta da tempo. È la miglior risposta della città per la ripresa post pandemia“, afferma il Sindaco di Monopoli, Angelo Annese.

“Sono veramente contento di questa nuova edizione di PhEST, per i servizi offerti e per la qualità della manifestazione e mi auguro che tutti i monopolitani approfittino di questo weekend per godersi la mostra e gli investimenti che amministrazione, regione e organizzatori hanno fatto per questa strepitosa edizione” aggiunge l’assessore al Marketing turistico di Monopoli, Cristian Iaia.

“Queste sono le sinergie che ci piacciono tra le iniziative che la nostra amministrazione promuove per i suoi cittadini e per j turisti. Oltre al programma classico poi, quest’anno ci sarà anche un “Gozzovigliando in Rendella” con tre incontri in programma il 9, 23 e 30 mattina per parlare del mare e della marineria monopolitana, sport e benessere con i ragazzi dell’istituto superiore Luigi Russo; e poi i laboratori, uno a settimana, per i più piccoli, tutti dedicati al mare a partire dal 10 ottobre. Aspettiamo tutti i nostri concittadini per trascorrere insieme delle giornate in serenità e piacere” gli fa eco l’assessore alla Cultura Rosanna Perricci.

Per info: www.phest.it

Potrebbe interessarti...

Turismo: a luglio ed agosto un incremento del 32% Nei mesi di luglio ed agosto 2023 la Città di Monopoli ha fatto registrare una variazione percentuale in aumento di arrivi e presenze superiore al 32% rispetto all’analogo periodo del 2022. Inoltre, già a partire dalla prima metà di luglio 2023 la Città di Monopoli ha superato il numero di arrivi e presenze certificato dall’Osservatorio dell’Agenzi...
Il Circo PaniKo arriva a Monopoli! Arriva il Circo PaniKo in città ad arricchire le feste con un ricco cartellone di spettacoli per tutte le età, inserito nel cartellone festivo a cura dell'Assessorato alla Cultura della di Città di Monopoli. In scena dal 20 dicembre al 14 gennaio con spettacoli tutti i giorni, tra cui "APOCALIPPO", lo spettacolo magico dalle visioni contur...
Tommaso Paradiso aprirà il Festival Costa dei Trul... Sarà Tommaso Paradiso ad aprire le tappe monopolitane della quarta edizione di “Costa dei Trulli”, quest’anno in collaborazione con “Luce Music Festival”, il festival itinerante che coinvolge i nove comuni che, scegliendo di intraprendere un percorso comune di promozione e valorizzazione del territorio, hanno aderito all’omonimo progetto. Ad annunc...
Chiesa dello Spirito Santo, il programma delle ape... La cripta dello Spirito Santo è uno dei luoghi imperdibili di Monopoli. Si tratta di uno straordinario esempio di architettura rupestre ipogeica che testimonia l’abilità nell’intaglio delle maestranze locali, esperte nel lavoro delle cave. L’epoca della sua costruzione è dubbia e potrebbe essere collocata intorno al XII-XIII secolo d.C.: nonostante...