Dal 12 al 18 giugno torna a Monopoli il Prospero Fest. Anche per l’edizione estiva 2022, l’evento promosso dall’Assessorato alla Cultura insieme all’Assessorato al Turismo si fregia della collaborazione di Nicola Lagioia, scrittore e direttore del Salone Internazionale del Libro di Torino che ha curato la sezione “Le stagioni di Prospero”.

13 incontri con gli autori al Porto Vecchio, uno spettacolo teatrale al Teatro Radar e 14 laboratori in Biblioteca Rendella. Sono questi i numeri dell’edizione 2022 di una rassegna che anno dopo anno sta conquistando un pubblico sempre più numeroso.

Nell’evento inaugurale di domenica 12 giugno alle ore 19.00 al Porto Vecchio si terrà l’incontro dal titolo Un viaggio… Per ricominciare, tra sfide e minacce del nostro tempo” con la giornalista e scrittrice Carmen Lasorella, introdotto da Sergio Rizzo, moderato dal giornalista Mario Valentino e dalla prof.ssa Francesca Fusco. Alle ore 21.00 sullo stesso palco salirà lo scrittore Giovanni Impastato per la presentazione del libro “Mio fratello. Tutta una vita con Peppino”. Introdurrà Sergio Rizzo e modererà Marco Dinapoli, già Procuratore Capo del Tribunale di Brindisi.

Lunedì 13 giugno alle ore 19.00 al Porto Vecchio Elisa Casseri presenterà il libro “Grand Tour sentimentale”. Modererà il prof. Felice Stama. La serata proseguirà alle ore 21.00 al Teatro Radar per il primo appuntamento de “Le stagioni di Prospero”: Fabrizio Gifuni presenterà lo spettacolo “Con il vostro irridente silenzio. Studio sulle lettere dalla prigionia e sul memoriale di Aldo Moro”.

Doppio appuntamento al Porto Vecchio martedì 14 giugno: alle ore 19.00 per “Le stagioni di Prospero” interverrà il teologo Vito Mancuso con la sua lectio dal titoloLa mente innamorata”, introdotto da Davide Garganese; alle ore 21.00 il giornalista Toni Capuozzo presenterà il libro “Balcania”, introdotto e moderato dal giornalista Vito Giannulo.

Mercoledì 15 giugno alle ore 19.00 il procuratore della Repubblica Gian Carlo Caselli presenterà il libro “La giustizia conviene. Il valore delle regole raccontato ai ragazzi di ogni età”. Introdurrà Sergio Rizzo, interverrà il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e modererà Mario Valentino. Alle ore 21.00 il giornalista Mario Giordano dialogherà con il giornalista Gianni Tanzariello, introdotto da Sergio Rizzo, presentando il suo ultimo libro “Tromboni. Tutte le bugie di chi ha sempre la verità in tasca”.

Giovedì 16 giugno alle ore 19.00 al Porto Vecchio lo scrittore Pietro Del Soldà, nell’ambito della Sezione “Le stagioni di Prospero” sarà protagonista con la sua lectio dal titolo La vita fuori di sé. Una filosofia dell’avventura”, introdotto da uno dei volontari del “Prospero Fest; alle ore 21.00 il giornalista Luca Telese presenterà il libro La scorta di Enrico. Berlinguer e i suoi uomini: una storia di popolo”, introdotto e moderato da Giancarlo Fiume, caporedattore del TgR Puglia.

Introdotta e moderata dalla giornalista Manuela Lenoci, venerdì 17 giugno alle ore 19.00 al Porto Vecchio la giornalista e scrittrice Cinzia Tani presenterà il libro Quella notte a Valdez”; alle ore 21.00 si terrà l’incontro sul tema “I giovani. La negazione dei valori, tra cultura digitale e nuove identità” con Umberto Galimberti, introdotto e moderato da Francesco Pepe.

La rassegna si chiuderà sabato 18 giugno con due appuntamenti al Porto Vecchio: alle ore 19.00 per “Le stagioni di Prospero” aprirà la scrittrice Irene Graziosi con “Visti di profilo: i social, la brandizzazione identitaria e la perdita del Sé”, con introduzione di Sergio Rizzo; alle ore 21.00 il prof. Nando Dalla Chiesa presenterà il libro “Ostinati e contrari. La sfida alla mafia nelle parole di due grandi protagonisti: Giovanni Falcone e Paolo Borsellino”, introdotto da Sergio Rizzo e moderato da Mario Valentino.

Dal 12 al 18 giugno si terrà in Biblioteca Rendella anche il Prospero Lab: due laboratori al giorno a cura dei volontari di Prospero in collaborazione con la Società Cooperativa Culture. Il ricco programma propone laboratori di lettura per bambini, di arte e pittura, di musica, sulle nuove tecnologie legate al Makerspace e all’artigianato digitale, nonché laboratori in collaborazione con la compagnia teatrale integrata “Il TeatroVerso dell’Arcadìa – Associazione “Centro Arcobaleno” e l’Associazione Culturale Anziani di Monopoli. 

«Dal 12 al 18 giugno 2022 torna “Prospero Fest”, la serie di incontri giornalieri con scrittori, autori e giornalisti che si confrontano su temi importanti e di stretta attualità. Finalmente, dopo due anni di restrizioni, ritorniamo a vivere questo evento appieno. Con una novità: la scelta della location. Abbiamo, infatti, voluto sperimentare lo scenario mozzafiato del porto vecchio cittadino sul quale si affacciano gioielli come il Castello Carlo V o il Palazzo Martinelli. Una delle cartoline della città, tra le più fotografate da chi ogni giorno visita Monopoli, farà da scenario a 13 dei 14 incontri in programma. Continuiamo a investire in Cultura con una rassegna totalmente organizzata, programmata e finanziata dall’Amministrazione Comunale contribuendo ad innalzare il livello qualitativo delle nostre proposte e intercettando altri segmenti turistici. Bentornato “Prospero Fest”», afferma il Sindaco di Monopoli Angelo Annese.

«Per il quarto anno consecutivo “Prospero Fest” allieterà le ultime giornate di primavera con ben 13 incontri con gli autori, uno spettacolo teatrale e una serie di laboratori nella Biblioteca “Prospero Rendella”. Una sette giorni di riflessione, approfondimenti e, perché no, di spensieratezza. Dopo 4 anni possiamo sicuramente affermare che “Prospero Fest” sia diventato un appuntamento irrinunciabile che apre le porte agli eventi spiccatamente estivi. Anche quest’anno ci fregiamo della collaborazione del premio Strega e direttore del Salone del libro di Torino Nicola Lagioia che con “Le stagioni di Prospero” ci farà vivere momenti dall’alto valore culturale. Avremo l’onore di ospitare giornalisti come Carmen Lasorella, Toni Capuozzo, Mario Giordano e Luca Telese e affronteremo temi delicati come quelli della mafia e della criminalità dialogando con Nando Dalla Chiesa e Giovanni Impastato. Ma “Prospero Fest” sarà anche tanto altro e saprà stupirvi e appassionarvi ogni sera», evidenzia l’Assessore alla Cultura Rosanna Perricci.

«La stagione degli eventi della Città di Monopoli è già nel pieno e, anzi, potrei dire che non si è mai fermata. In un anno durante il quale abbiamo presentato la nostra programmazione sin dal mese di febbraio, “Prospero Fest” rappresenta uno di quegli eventi che impreziosiscono il nostro corposo calendario di appuntamenti. Per sette giorni il parterre di giornalisti, autori e scrittori eleveranno l’offerta turistico-culturale di Monopoli, contribuendo ad accrescere l’interesse già alto verso la nostra città. Gli ospiti dell’edizione 2022 sono sicuro cattureranno l’attenzione di tanti, animando il nostro centro storico per una settimana intera. Una grande festa di cultura per riflettere e discutere su temi importanti e per far scoprire e riscoprire i luoghi incantati della nostra Monopoli», afferma l’Assessore al Turismo Cristian Iaia.

Scarica il programma completo

Potrebbe interessarti...

Riaprono i rifugi di piazza Vittorio Emanuele: al ... Riapre per tutto il periodo delle feste la Monopoli sotterranea Dopo una chiusura di due anni a causa della pandemia, martedì 7 dicembre 2021 ripartono le visite guidate ai rifugi antiaerei di piazza Vittorio Emanuele II. L’iniziativa degli Assessorati al Turismo e alla Cultura del Comune di Monopoli rientra nell’ambito del cartellone “Monopoli ...
Ritratti Festival 2021: Risuona la città! Monopoli risuona con il Ritratti Festival 2021, XVII edizione, che dal 1° al 5 agosto ha in calendario la seconda parte di programmazione, con la novità della sezione denominata «Cineritratti». La manifestazione diretta da Massimo Felici e Antonia Valente riprende, infatti, con un ritorno all’era del cinema muto, le gag di Buster Keaton e la sonori...
Spring Lights Festival Videomapping, eventi e animazione alla muraglia di Portavecchia e Corso Pintor Mameli, a cura del Comune di Monopoli con la ditta "Full Service" di Luigi Nardelli.
Dal 6 agosto PhEST, il Festival internazionale di ... Il 13 maggio alle 19.00 il via con “Giorgia Angiuli live from Monopoli, Italy | Tuning The Dawn” Totally outdoor, again! Per il sesto anno consecutivo PhEST - See Beyond the Sea, festival internazionale di fotografia e arte, torna ad animare il centro di Monopoli, della Puglia e del Mediterraneo e da qui volge il suo sguardo a tutto il mondo. E ...