Valorizzare e diffondere la musica classica con particolare riferimento alla musica antica dei secoli XVII-XVIII. Ma allo stesso tempo valorizzare i beni culturali della nostra Puglia per riappropriarci della nostra identità culturale e favorire l’appeal turistico di questo patrimonio.

È questo l’obiettivo dell’edizione 2022 di ApuliAntiqua – Early Music Festival. Con la direzione artistica del Maestro Giovanni Rota i 14 concerti si terranno in alcune delle più suggestive chiese e più importanti beni culturali delle città coinvolte nel progetto che ha ottenuto il sostegno del Ministero della Cultura. In una
ricercata e attenta progettualità promossa da “Sentieri Armonici”. Un ricco cartellone di eventi con ospiti prestigiosi di livello internazionali. Il tutto puntando anche a favorire la qualità dell’offerta per il suo carattere multidisciplinare e la molteplicità delle espressioni artistiche.

Una programmazione concertistica di Musica Antica con strumenti originali e prassi esecutiva storicamente informata che affronta il vastissimo repertorio che va dal 1500 agli albori del 1800 toccando talvolta il contemporaneo con scambi e interazioni multidisciplinari di voce, teatro e danza. La finalità principale è quella di stimolare l’interesse culturale e turistico per la Puglia, attraverso la valorizzazione del suo patrimonio
storico-artistico a partire da Torri Costiere, Castelli, Musei e piccoli borghi. Fondamentale è recuperare
la valenza artistica e culturale degli edifici e dei luoghi storici sacri e non, in quanto non semplici
contenitori ma qualificati spazi di creazione culturale. Per valorizzare al massimo i luoghi i concerti si
terranno in due fasce orarie: all’alba e alla sera. Le sedi degli spettacoli saranno Torri Costiere, Chiostri, Cortili di Castelli, Chiese e luoghi antichi più suggestivi di Puglia.

La programmazione di “Apuliantiqua” concorre allo sviluppo del sistema dello spettacolo dal vivo, favorendo la qualità dell’offerta, anche a carattere multidisciplinare. Ma anche a determinare la pluralità
delle espressioni artistiche, una progettualità e processi di lavoro a carattere innovativo (concerti all’alba, concerti sensoriali). A ciò su aggiunga un impegno costante per una continua qualificazione delle competenze artistiche (vincitori di concorso), l’interazione tra lo spettacolo dal vivo e l’intera filiera culturale (partnership con Festival e soggetti del territorio), educativa (rapporti con scuole) e del turismo (concerti nei musei in ricorrenze ed aperture straordinarie). Nella sua visione altresì l’importanza di promuovere l’accesso, sostenendo progetti di rilevanza nazionale che mirino alla crescita di una offerta e di una domanda qualificate (prime esecuzioni assolute legate a progetti di ricerca musicologica), ampie e differenziate, e prestando attenzione alle fasce di
pubblico con minori opportunità (concerti gratuiti e a prezzi calmierati). Inoltre, nella mission dell’evento l’intento di favorisce il ricambio generazionale, valorizzando il potenziale creativo dei nuovi talenti (vincitori di concorso, under 35, concerti sensoriali).

        domenica 30 ottobre | SINESTESIA – Ensemble Orfeo Futuro, Valerio Latartara

Chiesa S. Domenico, Monopoli

CONCERTO SENSORIALE – VALORIZZAZIONE UNDER 35 PUGLIESI

        sabato 5 novembre | TRACCE DEL TEMPO PASSATO – Ensemble Giardino di Delizie

Chiesa S. Domenico, Monopoli

PARITÀ DI GENERE – QUARTETTO FEMMINILE

➢        domenica 6 novembre | LA COSCIENZA DI UN VIOLINO INTORNO A PIETRO NARDINI NEI 300 ANNI DALLA NASCITA, STORIA ANTICA E MODERNA di N. De Dominicis – Duo Rota Rizzello con la partecipazione di Claudio Pinto

Museo archeologico, Gioia del Colle

ANNIVERSARI DELLA MUSICA – CONCERTO-RACCONTO

➢        giovedì 10 novembre | GIOVANNI DE SANTIS VIOLINISTA NAPOLITANO – Ensemble Orfeo Futuro

Museo Diocesano, Monopoli

PRIMA MONDIALE – PROGETTO DI RICERCA

➢        venerdì 18 novembre | I SACRI VENTI – LYO Leo Young Orchestra

Chiesa Sacro Cuore, Monopoli

CORSO DI FORMAZIONE PRASSI BAROCCA

➢        domenica 20 novembre | ROSETTA, MALORCO E ALTRE STORIE – Ensemble Le Musiche da camera

Museo Diocesano, Monopoli

MUSICA E TEATRO (intermezzi napoletani)

➢        martedì 22 novembre | VIAGGIO ORGANISTICO A 4 MANI – Japigi Duo

Chiesa Sacro Cuore, Monopoli

CONCERTO D’ORGANO – UNDER 35 PUGLIESI

➢        sabato 26 novembre | PAZZO PER AMORE – Ensemble La Confraternita de Musici

Museo Archeologico, Gioia del Colle

ECCELLENZE PUGLIESI

➢        sabato 3 dicembre | MITI – Duo Rosso Zegna

Museo di Egnazia, Fasano (Br)

STRUMENTALE-TEATRALE

➢        domenica 4 dicembre | SALTERIO RECREATION – Franziska Fleischanderl, salterio

Museo archeologico, Gioia del Colle (Ba)

ECCELLENZE EUROPEE

➢        giovedì 8 dicembre | VAGHI STILI – Duo Langballe Maffezzoli

Chiesa Sacro Cuore, Monopoli

VALORIZZAZIONE STRUMENTI ANTICHI

➢        sabato 10 dicembre | A QUATTRO VIOLINI. DA UCCELLINI A CICCOLINI – Compagnia dei violini

Chiesa di S. Domenico, Monopoli

ECCELLENZE EUROPEE

        domenica 18 dicembre | DANCING BASS – Res Extensa & Ensemble Orfeo Futuro

Cine Teatro Aurora, Melissano (Le)

DANZA CONTEMPORANEA E MUSICA ANTICA

➢        martedì 27 dicembre | IL MANDOLINO CLASSICO – Ensemble Benedetto Marcello

Chiesa di S. Domenico, Monopoli

ECCELLENZE EUROPEE

Potrebbe interessarti...

XXVII edizione del Festival “Maggio all’infanzia”... “Di foglia in foglia” è il titolo che accompagna la programmazione della XXVII rassegna, con la direzione artistica di Teresa Ludovico, la cura del progetto di Cecilia Cangelli e la consulenza pedagogica di Giorgio Testa, partita nella mattinata del 7 maggio con il Festival di teatro per le nuove generazioni organizzato da Fondazione SAT Spettacolo...
La 18esima edizione del Premio “Il Gozzo” Città di... Torna a Monopoli il Premio “Il Gozzo” l’evento che valorizza e, spesso, rivela talenti e professionalità che consentono alla regione di distinguersi in campi differenti. L’appuntamento con la 18esima edizione è per il 14 luglio ore 20.30 nella suggestiva cornice di Cala Batteria. Sei i riconoscimenti assegnati, sei racconti all’interno di una se...
Bagliori: la Stagione 2023/24 al Teatro Radar Nino Frassica, Carlo Buccirosso, Giorgio Colangeli, Emilio Solfrizzi, Carlotta Natoli, Emma Dante e Mariangela Gualtieri sono alcuni dei nomi che ‘illuminano’ la programmazione 2023.24 del Teatro Radar di Monopoli. Bagliori è il titolo della nuova stagione curata da Teresa Ludovico, che vede fino a maggio 10 spettacoli e un evento speciale con prot...
La notte dei falò Fuochi nei chiassi e sfizi antichi. 18 e 19 marzo '17 Monopoli (Centro storico) In occasione delle festa di S. Giuseppe, il 18 e 19 marzo '17, nel centro storico di Monopoli, si accende la tradizione con i falò. Il 19 Marzo rivive nel centro storico di Monopoli la tradizione dei falò in occasione con la festività di S. Giuseppe. A pr...