Valorizzare e diffondere la musica classica con particolare riferimento alla musica antica dei secoli XVII-XVIII. Ma allo stesso tempo valorizzare i beni culturali della nostra Puglia per riappropriarci della nostra identità culturale e favorire l’appeal turistico di questo patrimonio.

È questo l’obiettivo dell’edizione 2022 di ApuliAntiqua – Early Music Festival. Con la direzione artistica del Maestro Giovanni Rota i 14 concerti si terranno in alcune delle più suggestive chiese e più importanti beni culturali delle città coinvolte nel progetto che ha ottenuto il sostegno del Ministero della Cultura. In una
ricercata e attenta progettualità promossa da “Sentieri Armonici”. Un ricco cartellone di eventi con ospiti prestigiosi di livello internazionali. Il tutto puntando anche a favorire la qualità dell’offerta per il suo carattere multidisciplinare e la molteplicità delle espressioni artistiche.

Una programmazione concertistica di Musica Antica con strumenti originali e prassi esecutiva storicamente informata che affronta il vastissimo repertorio che va dal 1500 agli albori del 1800 toccando talvolta il contemporaneo con scambi e interazioni multidisciplinari di voce, teatro e danza. La finalità principale è quella di stimolare l’interesse culturale e turistico per la Puglia, attraverso la valorizzazione del suo patrimonio
storico-artistico a partire da Torri Costiere, Castelli, Musei e piccoli borghi. Fondamentale è recuperare
la valenza artistica e culturale degli edifici e dei luoghi storici sacri e non, in quanto non semplici
contenitori ma qualificati spazi di creazione culturale. Per valorizzare al massimo i luoghi i concerti si
terranno in due fasce orarie: all’alba e alla sera. Le sedi degli spettacoli saranno Torri Costiere, Chiostri, Cortili di Castelli, Chiese e luoghi antichi più suggestivi di Puglia.

La programmazione di “Apuliantiqua” concorre allo sviluppo del sistema dello spettacolo dal vivo, favorendo la qualità dell’offerta, anche a carattere multidisciplinare. Ma anche a determinare la pluralità
delle espressioni artistiche, una progettualità e processi di lavoro a carattere innovativo (concerti all’alba, concerti sensoriali). A ciò su aggiunga un impegno costante per una continua qualificazione delle competenze artistiche (vincitori di concorso), l’interazione tra lo spettacolo dal vivo e l’intera filiera culturale (partnership con Festival e soggetti del territorio), educativa (rapporti con scuole) e del turismo (concerti nei musei in ricorrenze ed aperture straordinarie). Nella sua visione altresì l’importanza di promuovere l’accesso, sostenendo progetti di rilevanza nazionale che mirino alla crescita di una offerta e di una domanda qualificate (prime esecuzioni assolute legate a progetti di ricerca musicologica), ampie e differenziate, e prestando attenzione alle fasce di
pubblico con minori opportunità (concerti gratuiti e a prezzi calmierati). Inoltre, nella mission dell’evento l’intento di favorisce il ricambio generazionale, valorizzando il potenziale creativo dei nuovi talenti (vincitori di concorso, under 35, concerti sensoriali).

        domenica 30 ottobre | SINESTESIA – Ensemble Orfeo Futuro, Valerio Latartara

Chiesa S. Domenico, Monopoli

CONCERTO SENSORIALE – VALORIZZAZIONE UNDER 35 PUGLIESI

        sabato 5 novembre | TRACCE DEL TEMPO PASSATO – Ensemble Giardino di Delizie

Chiesa S. Domenico, Monopoli

PARITÀ DI GENERE – QUARTETTO FEMMINILE

➢        domenica 6 novembre | LA COSCIENZA DI UN VIOLINO INTORNO A PIETRO NARDINI NEI 300 ANNI DALLA NASCITA, STORIA ANTICA E MODERNA di N. De Dominicis – Duo Rota Rizzello con la partecipazione di Claudio Pinto

Museo archeologico, Gioia del Colle

ANNIVERSARI DELLA MUSICA – CONCERTO-RACCONTO

➢        giovedì 10 novembre | GIOVANNI DE SANTIS VIOLINISTA NAPOLITANO – Ensemble Orfeo Futuro

Museo Diocesano, Monopoli

PRIMA MONDIALE – PROGETTO DI RICERCA

➢        venerdì 18 novembre | I SACRI VENTI – LYO Leo Young Orchestra

Chiesa Sacro Cuore, Monopoli

CORSO DI FORMAZIONE PRASSI BAROCCA

➢        domenica 20 novembre | ROSETTA, MALORCO E ALTRE STORIE – Ensemble Le Musiche da camera

Museo Diocesano, Monopoli

MUSICA E TEATRO (intermezzi napoletani)

➢        martedì 22 novembre | VIAGGIO ORGANISTICO A 4 MANI – Japigi Duo

Chiesa Sacro Cuore, Monopoli

CONCERTO D’ORGANO – UNDER 35 PUGLIESI

➢        sabato 26 novembre | PAZZO PER AMORE – Ensemble La Confraternita de Musici

Museo Archeologico, Gioia del Colle

ECCELLENZE PUGLIESI

➢        sabato 3 dicembre | MITI – Duo Rosso Zegna

Museo di Egnazia, Fasano (Br)

STRUMENTALE-TEATRALE

➢        domenica 4 dicembre | SALTERIO RECREATION – Franziska Fleischanderl, salterio

Museo archeologico, Gioia del Colle (Ba)

ECCELLENZE EUROPEE

➢        giovedì 8 dicembre | VAGHI STILI – Duo Langballe Maffezzoli

Chiesa Sacro Cuore, Monopoli

VALORIZZAZIONE STRUMENTI ANTICHI

➢        sabato 10 dicembre | A QUATTRO VIOLINI. DA UCCELLINI A CICCOLINI – Compagnia dei violini

Chiesa di S. Domenico, Monopoli

ECCELLENZE EUROPEE

        domenica 18 dicembre | DANCING BASS – Res Extensa & Ensemble Orfeo Futuro

Cine Teatro Aurora, Melissano (Le)

DANZA CONTEMPORANEA E MUSICA ANTICA

➢        martedì 27 dicembre | IL MANDOLINO CLASSICO – Ensemble Benedetto Marcello

Chiesa di S. Domenico, Monopoli

ECCELLENZE EUROPEE

Potrebbe interessarti...

2 SETTEMBRE – GEGE’ TELESFORO IN 5TET CONCER... 2 SETTEMBRE – Piazza Palmieri / FESTIVAL JAZZ “N” MONOPOLI Tutte le serate di FESTIVAL JAZZ “N” MONOPOLI avranno una durata di circa 2 ore e 30 minuti, dalle ore  21.30 alle 00.00. ingresso libero. Cantante, percussionista, polistrumentista, Producer e A&R dell’etichetta Groove Master Edition,ma anche giornalista, entertainer, autore e c...
Teatro Mariella: spettacoli, teatro per ragazzi e ... Visioni d’insieme è il progetto frutto della collaborazione di tre realtà del territorio, l’associazione Ubuntu non solo teatro aps, APAD e Allegra brigata. In particolare Ubuntu, per l’annualità 2022/23 è impegnata nella gestione della programmazione del Teatro Mariella di Monopoli per offrire al pubblico occasioni sempre più diversificate.  La...
La Bandiera Blu 2021 sventola sulle spiagge di Mon... A Porto Rosso la cerimonia pubblica per il riconoscimento Fee   Con una cerimonia svoltasi dinanzi alla spiaggia pubblica di Porto Rosso, lunedì 19 luglio 2021 è stata fatta sventolare per la prima volta nel 2021 la Bandiera Blu. Alla manifestazione hanno partecipato il Sindaco di Monopoli, Angelo Annese, con la partecipazione di autorità politi...
Passeggiata ad alta accessibilità tra le 31 mostre... Dal 24 settembre per quattro venerdì consecutivi. Al via anche le visite guidate per le scolaresche PhEST ha sempre considerato la fotografia come strumento elettivo per l’accessibilità. L’immagine che non conosce lingue e arriva diretta come un lampo, a chiunque. Ha fatto della accessibilità il suo credo portando la fotografia fuori dai musei e...