La cripta dello Spirito Santo è uno dei luoghi imperdibili di Monopoli. Si tratta di uno straordinario esempio di architettura rupestre ipogeica che testimonia l’abilità nell’intaglio delle maestranze locali, esperte nel lavoro delle cave. L’epoca della sua costruzione è dubbia e potrebbe essere collocata intorno al XII-XIII secolo d.C.: nonostante le origini antichissime però, la chiesa si presenta ancora oggi in perfetto stato di conservazione.

La sacralità del luogo, l’affascinante sistema di credenze mistiche di cui porta i segni, le suggestioni derivate dalla sua posizione isolata nel cuore dell’agro, ne hanno alimentato nel corso dei secoli fama e leggende, rendendola un autentico tesoro culturale.

Per poterla visitare, il Comune di Monopoli organizza aperture programmate durante l’anno, alle quali è possibile partecipare con o senza prenotazione. Nei mesi di luglio e agosto 2021, sono previste tre aperture settimanali, nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 17 alle ore 19.

In ciascuna di queste giornate, le visite sono organizzate come segue:

–           Negli orari di apertura sono previste massimo 4 visite guidate con cadenza di 30 minuti.

–           La durata di ciascuna visita (che include sia il sito interno che il sito esterno) ha la durata di 20 minuti.

–           Le visite sono organizzate per gruppi di massimo 10 partecipanti.

–           Il costo della visita guidata è di 4 euro (minimo 2 partecipanti).

–           L’ingresso, senza usufruire della guida, è gratuito e consentito durante gli orari di apertura della chiesa, durante le pause tra le visite guidate.

–           La chiesa è visitabile anche durante il tour “Monopoli Rurale in Bicicletta” (disponibile su richiesta in uno degli Info-point Monopoli).

Informazioni e prenotazioni disponibili ai recapiti dei nostri infopoint.

Potrebbe interessarti...

“LA FORMA DEL COLORE” la personale di IGINIO IURIL... Dal 3 luglio al 31 ottobre 2021 “LA FORMA DEL COLORE” mostra personale di IGINIO IURILLI a cura di Lorenzo Canova Una retrospettiva dedicata alla scultura con lavori inediti e altri mai esposti in Puglia: s’intitola “La forma del colore” la mostra personale di Iginio Iurilli, a cura di Lorenzo Canova,  che sarà allestita nel castello Ca...
Ritratti Exhibit, il tempo e i corpi di Giuliana S... Non solo profili sonori. Il «Ritratti Festival» di Monopoli diretto da Antonia Valente torna a confrontarsi con l’arte contemporanea e ospita in collaborazione con Doppelgaenger e Galleria Marina Bastianello le personali di Giuliana Storino e Sarah Jérôme. Le due mostre dialogheranno tra loro nella Casa Santa, nella chiesa di Santa Maria della Zaff...
Cronache di una tradizione Una storia che viene dal mare. Una tradizione che anche quest'anno, nella data del 16 dicembre 2016, si è rinnovata nel segno della fede in occasione di una ricorrenza speciale: il IX centenario dell'approdo dell'Icona di Maria Santissima della Madia. Tantissimi i presenti per rievocare l'evento prodigioso .Il porto si fa "ventre" che partorisce un...
L’autunno “caldo” dell’ultima contrada in festa... Sarà un weekend scoppiettante. Con un mare di pettole, panzerotti e porchetta a volontà. In onore della storica festa della Madonna del Rosario (coordinate 40.936852, 17.211931) sulla strada per Conversano (sp 114 Km 5,00). Non solo un’occasione per visitare l’ultima sagra di campagna, ma anche per rivangare i ricordi d’antan, la fine della vendemm...